Finalborgo e la strada della regina

 

Nella seconda metà del XV secolo, l’ascesa dei famiglia dei Del Carretto sulla scena politica italiana e il loro rapporto col Ducato di Milano portò alla realizzazione di una serie di importanti monumenti rinascimentali. Percorrendo la strada della Regina, tra olivi e macchia mediterranea si arriva a Castel San Giovanni, costruito nel 1640 dagli spagnoli per rafforzare le difese, e poi a Castel Gavone con la splendida torre dei Diamanti, per secoli residenza e simbolo della potenza dei Marchesi del Carretto. Proseguendo ancora si raggiunge la Chiesa dei Cinque Campanili (1488) costruita per le nozze di un marchese Del Carretto